Geppi Cucciari – Ridere con Intelligenza

 

Geppi Cucciari, un nome, una garanzia. Oserei dire anche tutto un gran bel programma. Cerchiamo di scoprire cosa si cela dietro il suo nome d’arte e ripercorriamo tutta la sua carriera che l’hanno portata a essere una delle donne più comiche del panorama italiano.

All’anagrafe Maria Giuseppina Cucciari, nata a Cagliari il 18 agosto 1973. Cresciuta a Macomer, piccolo comune nella provincia di Nuoro, si trasferisce a Milano per intraprendere gli studi in Giurisprudenza presso l’Università Cattolica del Sacro cuore.

Nel 2000 inizia a frequentare il laboratorio teatrale Scaldasole e l’anno seguente discute la sua tesi di laurea in diritto internazionale pubblico. Nello stesso anno, dopo aver concluso gli studi giuridici decide dedicarsi alla sua vera passione, trasformandola in lavoro.

Nel 2001, infatti, entra a far parte del laboratorio artistico di Zelig, famoso per aver lanciato numerosi cabarettisti. Tra il 2005 e il 2009 diventa un volto fisso del programma in onda in prima serata su canale 5. Programma che la consacrerà una cabarettista affermata, infatti molti ricorderanno il suo esordio così.

Ma Geppi non è solo Zelig. Da lì in poi per la comica sarda è stato tutto una escalation. Comica, cabarettista, conduttrice televisiva e radiofonica, attrice e anche cestista italiana. Il suo marchio? sicuramente il suo accento sardo che non ha mai abbandonato e che rende più divertenti tutti i suoi scheck.

Tra il 2005 e il 2008 entrerà a far parte della sit com su canale 5 Belli dentro, per il quale ha vinto il premio Telegrolla come miglior attrice di sit com nel 2006. Nel 2007 conduce un programma tutto suo, Geppi Hour, in onda su Sky show. Nello stesso anno recita nel film diretto da Carlo Verdone, in Grande, grosso e…Verdone.

L’11 marzo 2012 viene premiata al 52esimo premio regia televisiva come miglior personaggio televisivo dell’anno.

 

Vita Privata

Sappiamo poco sulla vita privata della comica cagliaritana. Il 15 dicembre 2012 sposa a Milano il giornalista Luca Bonaccorsi, fondatore del mensile Terra, da cui si separa nel novembre 2016.

Appassionata di pallacanestro è giunta a giocare in serie A2 con la maglia della Virtus Cagliari. Dal 2012 ha giocato nella gamma basket Segrate in serie C.

 

 

 

Vanessa Amico

Vanessa Amico

Siciliana doc, classe 1990, amante di esplorare posti nuovi, curiosa di tutto ciò che mi circonda, ho fatto di questo difetto (forse) il mio più grande pregio: amo scrivere, adoro raccontare. Oltre che collaborare per il periodico GpReport.it, scrivo per il blog di una web radio e per il quotidiano La Sicilia.

GUARDA ANCHE

Riproduci video
Riproduci video