Martina Fanunza convocata agli Europei Juniores

Una grande gioia, accompagnata dal desiderio di brillare e mettersi in mostra in un palcoscenico di assoluta caratura. Martina Fanunza è stata convocata per i campionati Europei Juniores che si terranno dal 2 al 7 luglio a Vilnius in Lituania. Gli atleti che comporranno la spedizione azzurra, selezionati dal tecnico responsabile delle squadre giovanili Marco Menchinelli, saranno 43 di cui 19 uomini e 24 donne. Una soddisfazione notevole per la portacolori della Promogest seguita dal 2020 dal tecnico Nicola Pau, 51 anni, che arriva dopo le due medaglie d’oro nella categoria Cadette sui 50 e 100 rana in vasca corta ai Criteria di Riccione, in cui sui 50 rana ha stabilito anche il nuovo record sardo Assoluto in vasca da 25 metri.

Soddisfazione

«Siamo molto felici, grazie a Martina per la seconda volta la nostra società sarà presente agli Europei Juniores, dodici anni dopo la convocazione di Giuseppe Guttuso, e questo non può che essere motivo d’orgoglio», il commento di Nicola Pau presidente della Promogest e tecnico di Fanunza, diciassettenne quartese che ha ottenuto il tempo limite sulla distanza dei 50 rana in vasca lunga ai Tricolori primaverili Assoluti con il crono di 31’’89, vincendo a pari merito con l’amica e conterranea Francesca Zucca dell’Esperia la finale b. «Ora dobbiamo proseguire con massimo impegno negli allenamenti e arrivare all’appuntamento concentrati: questi primi campionati Europei sono un punto di partenza non di arrivo».

Prossimi appuntamenti

Un punto di partenza di spicco che proietta la ranista verso scenari prestigiosi. «I miglioramenti di Martina», sottolinea il tecnico, «arrivano al termine di una preparazione meticolosa dove abbiamo lavorato passo dopo passo sulla sua evoluzione tecnica, curando nei dettagli la nuotata, la partenza, la virata, la subacquea e, soprattutto, l’arrivo con particolare focus sulle ultime bracciate che si rivelano essere quelle decisive». In attesa del momento più importante della stagione, saranno varie le tappe di avvicinamento rilevanti di cui fare tesoro. «Il 28 aprile nella piscina di Terramaini a Pirri», conclude Pau, «Martina esordirà in vasca lunga e gareggerà sui 50, 100 e 200 rana oltre che sui 50 dorso. Inoltre, dal 15 al 21 maggio parteciperà al Collegiale con la nazionale Juniores che si terrà a Messina. A giugno, invece, sarà la volta del prestigioso “Trofeo Sette Colli’’ che sarà un test significativo poco prima del debutto con la nazionale. Cercheremo di arrivare al meglio delle nostre potenzialità, pronti a giocarci tutte le carte a nostra diposizione».

Picture of Mattia Lasio

Mattia Lasio

Mattia Lasio è un funambolo della parola. Si alterna tra prosa, rime, articoli, racconti e molto altro che presto sarà chiaro. Cagliaritano classe 1995, si occupa di sport, cultura, spettacoli con gli occhi ben aperti su una quotidianità buffa che racchiude mille storie, apparentemente, celate.

GUARDA ANCHE

Riproduci video
Riproduci video