Mike Bongiorno – La versione di Mike

Se dovessimo cercare un volto per i primi 65 anni della Televisione Italiana, non avremmo dubbi: con buona pace di Pippo Baudo, la TV (di Stato e commerciale) l’ha creata Michael Nicholas Salvatore Bongiorno, in arte Mike

 

La Versione di Mike

Nato a New York nel 1924, figlio dell’amore tra un soldato (e avvocato) statunitense e di una donna torinese, Mike torna presto in Italia, a Torino. Tra lotte partigiane, fucilazioni rischiate, l’avvento in Radio e TV, la vita di Mike Bongiorno è stata all’insegna del movimento, della dinamicità, della scoperta e di tanti colpi di scena inaspettati. Pensavate fosse un tranquillo signore che faceva girare la Ruota della Fortuna? Certo, ma è stato molto di più.

 

Perché leggerlo

Scritta a 4 mani da Mike e da suo figlio Nicolò nel 2007, “La Versione di Mike” è un racconto diretto, schietto, che rivela tanti retroscena. Mike none sita a togliersi qualche sassolino dalle scarpe, visti i suoi record e la sua presenza in televisione. Non solo: autore, ideatore, scalatore, SportsMen, partigiano, pioniere dalla Tv privata… C’è tanto da sapere (e da rivalutare) sul Mike nazionale. Buona lettura.

A. b. C. Alberto Caboni

A. b. C. Alberto Caboni

Nato l’anno dopo il trionfo del Mundial Spagnolo nella millenaria città di Cagliari, muove i suoi primi passi con una penna in mano, alla ricerca costante di fogli bianchi da riempire di lettere, parole, periodi, paragrafi. Dietro l’acronimo-pseudonimo si nasconde un essere senza volto (o quasi).

GUARDA ANCHE

Riproduci video
Riproduci video