Herman Hesse – Siddhartha

Partire alla ricerca di sé stessi e divenire il “Buddha”, Siddhartha Gautama. Non il Buddha storico ma un personaggio di fantasia che rappresenta, sotto l’abile penna del tedesco Herman Hesse, uno dei “potenziali” Buddha.

ALLA RICERCA DEL NIRVANA

Il libro narra la vita di Siddharta, giovane indiano, che cerca la sua strada nei più svariati modi. Fin dall’inizio il narratore si dimostra esterno, benché faccia intuire che la storia di Siddharta sia tra le più particolari, non esprime un suo punto di vista. Si può dire che la focalizzazione sia quella del giovane. Siddharta inizia il suo viaggio affiancato dall’inseparabile amico d’infanzia, Govinda, il quale lo ha sempre visto come un saggio. I due decidono di andare a vivere con i “Samana”, asceti che vivono di poco o nulla, che imparano a immedesimarsi con tutto ciò che incontrano: così fa infatti Siddharta

PERCHÉ LEGGERLO

Scritto con uno stile coinvolgente, è uno die pilastri della letteratura del ‘900. Dedicato a chi vuole vivere, assieme a Siddhartha, le varie fasi dell’illuminazione, a chi ama le atmosfere indiane ed a chi cerca sé stesso.

Picture of A. b. C. Alberto Caboni

A. b. C. Alberto Caboni

Nato l’anno dopo il trionfo del Mundial Spagnolo nella millenaria città di Cagliari, muove i suoi primi passi con una penna in mano, alla ricerca costante di fogli bianchi da riempire di lettere, parole, periodi, paragrafi. Dietro l’acronimo-pseudonimo si nasconde un essere senza volto (o quasi).

GUARDA ANCHE

Riproduci video