Fantacalcio 2023/24 – 4° giornata

Pensavate di esservi liberati di noi, eh?! Tornano i consigli del fantacalcio di GP Report e anche per questa stagione siamo pronti ad accompagnarvi alla vittoria risolvendo i vostri dubbi di formazione! Vediamo quali sono stati gli interpreti scelti per questa 4° giornata fantacalcistica!

 

Portieri:

Rui Patricio (Roma): Il portierone portoghese ha iniziato male la stagione con ben sei goal subiti in appena tre partite, ma siamo coscienti che questo non sia il vero rendimento dell’ex Wolverhampton. Contro l’Empoli, ancora a secco in fase realizzativa, ci sono ottime chance di mantenere la porta inviolata.

Milinkovic-Savic (Torino): L’estremo difensore serbo è rimasto il solo rappresentante di famiglia dopo l’addio di Sergej al nostro campionato e vuole rimanere anche nelle preferenze dei fantallenatori. La trasferta di Salerno non sarà semplice ma crediamo che il portiere granata ospite possa portare a casa l’imbattibilità.

 

Difensori:

Di Lorenzo (Napoli): Il capitano partenopeo ha iniziato la stagione così come l’aveva finita, dimostrandosi l’arma in più degli azzurri. I suoi inserimenti sono di rara bellezza e contro il modesto Genoa potranno essere decisivi ai fini del risultato finale.

Zappacosta (Atalanta): L’esterno bergamasco sta crescendo insieme alle prestazioni della sua squadra ed è ancora a cerca della prima cavalcata vincente. Contro la Fiorentina si troverà di fronte una squadra organizzata che però non crediamo possa imbrigliare totalmente il suo ottimo estro.

Augello (Cagliari): Il terzino ricongiuntosi in estate con il suo maestro Ranieri ha avuto bisogno di un po’ di tempo per adeguarsi alle tattiche dei rossoblù. La pausa dovrebbe aver dato modo di consolidare la confidenza con i compagni e il primo bonus potrebbe arrivare già contro l’Udinese nel prossimo match casalingo.

Gallo (Lecce): Il terzino dei salentini ha iniziato bene la sua stagione ed è rimasto la mina vagante dei giallorossi. L’inizio sfavillante dei suoi può però farlo propendere più verso i suoi punti di forza e chissà che contro il Monza non possa trovare il suo secondo bonus stagionale.

 

Centrocampisti:

Pellegrini (Roma): Il capitano giallorosso ha tanta voglia di riscattarsi dopo una stagione non esaltante e il nuovo ruolo, e le nuove responsabilità, affidatogli da Mourinho potranno essere utili a rendergli quella consapevolezza utile a farlo brillare. L’occasione di ammirarlo ci sarà già domenica con l’Empoli, in un match in discesa sulla carta.

Orsolini (Bologna): L’ala bolognese è tornata al centro del progetto di Thiago Motta e, dopo qualche esclusione dagli undici iniziali e un rigore fallito nell’ultimo match con il Cagliari, è pronto a riprendersi i riflettori a cui è abituato. Contro il Verona avrà ottime occasioni di portare i primi bonus ai suoi fantallenatori, che si sono affidati a lui per avere costanza di prestazioni e risultati.

Samardzic (Udinese): Il chiacchierato centrocampista dei friulani era pronto a lasciare i suoi in estate per approdare alla corte di Filippo Inzaghi ma tutto è saltato all’ultimo. Poco male per chi ha puntato su di lui, visto il goal già messo a segno in queste poche uscite, e ora ci si aspetta un’altra grande partita contro un Cagliari che dovrà faticare per contenerlo.

Colpani (Monza): Il talento dei lombardi si è messo particolarmente in mostra nella partita prima della pausa ma per i più esperti questo exploit non è stato poi così sorprendente. Il suo talento è cristallino e nella sfida alla pari contro un buon Lecce potrà metterlo nuovamente in mostra, sperando arrivino gli stessi risultati.

Radonjic (Torino): Il trequartista serbo è uno degli interpreti con maggior estro del campionato e la sua classe sta venendo apprezzata sempre di più anche dal mister Juric. Il goal già siglato sembra un antipasto della stagione che intraprenderà e la Salernitana, suo prossimo avversario, sembra terreno già coltivato per raccogliere nuovi bonus.

 

Attaccanti:

Scamacca (Atalanta): L’ariete di ritorno in Italia dopo l’esperienza in Premier League si sta riambientando velocemente al nostro campionato e nell’ultima uscita si è espresso su livelli incredibili siglando una doppietta. La sfida di questa settimana non dovrebbe essere semplice come la scorsa ma siamo fiduciosi nel fatto di vedere il suo nome nell’elenco dei marcatori anche questa settimana.

Berardi (Sassuolo): Il capitano nero verde è tornato nella scorsa giornata a deliziare i suoi tifosi con i colpi di classe che lo contraddistinguono e in appena 90’ ha già messo a segno due goal. Contro il Frosinone il terreno è fertile per vedere un’altra grande prestazione e per continuare a far gioire i fantallenatori che lo hanno scelto.

Osimhen (Napoli): Il capocannoniere dello scorso campionato ha iniziato sui suoi livelli anche questa stagione, siglando già tre goal in appena tre partite. La sua classe e bravura è inarrivabile nel nostro torneo e contro il modesto Genoa avrà occasione di continuare a brillare!

Krstovic (Lecce): La punta montenegrina ha fatto rivivere bellissimi ricordi ai tifosi salentini, riesumando le gesta dell’eroe connazionale Vucinic, e non sembra intenzionato a fermarsi. Fino a ora sono due goal in due partite e crediamo che contro il Monza non abbia intenzione di fermarsi.

 

GUARDA ANCHE

Riproduci video
Riproduci video
Riproduci video
Riproduci video