Fantacalcio 2023/24 14° giornata

La Serie A si appresta a tornare in campo in questa settimana di calcio no-stop con la 14° giornata di campionato. Scopriamo quali campioncini saranno stati consigliati dalla redazione di GP Report per portarvi a un trionfo tranquillo.

Portieri:

Maignan (Milan): Il portierone francese ha commesso un duro errore in Champions League nella buia serata con il Dortmund ma solo pochi giorni prima era stato una saracinesca contro la Fiorentina. Il match che lo attende con il Frosinone potrebbe essere la giusta occasione per ritrovare la sicurezza e siamo certi che lui abbia tutte le intenzioni di tornare ad essere decisivo per i suoi, nel verso giusto.

Silvestri (Udinese): L’estremo difensore dei friulani ha subito una punizione troppo ingiusta con il tris giallorosso della scorsa settimana e in questa giornata vorrà sicuramente tornare a fornire quelle certezze difensive fatte vedere nelle partite precedenti. L’avversario che si troverà davanti sarà il suo ex Verona in un match salvezza, che avrà tutte le intenzioni di non concedere alla sua vecchia compagine.

Difensori:

Karsdorp (Roma): Il terzino giallorosso ha ritrovato inaspettatamente il posto dopo un pre-campionato che urlava alla cessione e sta inanellando prestazioni sempre più consistenti. Il match contro il Sassuolo sarà pieno di spazi da attaccare e chissà che la sua propensione offensiva non gli valga un altro assist.

Bremer (Juventus): Il centrale bianconero è uno dei più costanti della sua squadra e si può definire il vero fuoriclasse della squadra di Allegri, vista la grande propensione difensiva. La sua sicurezza ha una reputazione inscalfibile e crediamo rimarrà tale anche contro il suo prossimo avversario Monza, parecchio sofferente sulle situazioni di palla inattiva.

Biraghi (Fiorentina): Il capitano viola è sempre uno dei migliori esponenti del ruolo nell’intero campionato e la sua leadership sulla fascia sinistra è stata in grado di indirizzare parecchie partite. Contro la modesta Salernitana ci aspettiamo un match agevole, con sempre la possibilità del bonus da palla inattiva.

Posch (Bologna): Il centrale emiliano è tornato in sordina nell’ottima prestazione di Thiago Motta ma nonostante ciò sta riprendendo la forma con delle buone prestazioni. I suoi stanno vivendo un sogno al 5° posto e lui s’impegnerà perché continui anche dopo la trasferta di Lecce.

Centrocampisti:

Chukwueze (Milan): L’ala rossonera sta avendo un periodo di miglioramento importante dopo l’infortunio d’inizio stagione e in Champions League ha messo a segno un goal da vero campione. Sulle ali dell’entusiasmo potrebbe trovare altre marcature importanti e il Frosinone, suo prossimo avversario, potrebbe avere grandi difficoltà a contenerlo.

Rabiot (Juventus): Il centrocampista francese sta svolgendo una buona stagione e si può definire il leader del centrocampo bianconero. Rispetto alla scorsa stagione sta trovando meno la via del goal ma la sfida contro una compagine dai limiti sul gioco aereo come il Monza potrebbe rivelarsi l’occasione del riscatto (fantacalcistico).

Messias (Genoa): L’ala genoana è tornato da poco dall’infortunio che lo ha tolto dalle scene sin dalle prime giornate ma, viste le tante assenze nel grifone, ha l’occasione di riprendersi subito la sua centralità all’interno della squadra di Gilardino. Il match che lo attende con l’Empoli sembrerebbe il terreno giusto per tornare a brillare e per chissà che non possa farlo con un bel +3 a fine partita.

Samardzic (Udinese): Il centrocampista dei friulani è la vera stella della squadra e anche nelle partite più buie si è dimostrato l’unico a poter salvare i suoi. I bianconeri hanno assolutamente bisogno di punti salvezza e il match con il Verona potrebbe essere la partita adatta alla missione, con il serbo probabile protagonista.

Viola (Cagliari): Il neo dottore rossoblù sta vivendo una seconda giovinezza in quest’avvio di stagione e la cura Ranieri sembra averli fatto riprendere una forma fisica che neanche nella scorsa stagione di Serie B dimostrava. Oltre a ciò, il piede è sempre pregiato e contro una squadra in crisi come la Lazio potrebbe causare la sorpresa della giornata con una situazione di palla inattiva.

Attaccanti:

Zirkzee (Bologna): La punta degli emiliani è uno dei giocatori più in forma del campionato e sta rispondendo per le rime a chi a inizio stagione non lo vedeva all’altezza di sostituire il partente Arnautovic. La sua classe è cristallina e contro una compagine difensivamente fragile come il Lecce potrebbe risultare il fattore decisivo del match.

Chiesa (Juventus): L’ala bianconera sta ritrovando continuità dopo esser stato bloccato a inizio di stagione dall’ennesimo infortunio e con lui, la Juventus può davvero mettere nel mirino lo scudetto. Il prossimo match contro il Monza potrebbe rivelarsi un ottimo scenario per tornare al goal, dopo l’assist della scorsa settimana che ha fatto venire l’acquolina in bocca ai suoi fantallenatori.

Gonzalez (Fiorentina): L’argentino della viola è il vero trascinatore dei suoi e i suoi colpi da campione hanno indirizzato l’ottimo inizio di campionato della squadra di Italiano. La Salernitana, sua prossima avversaria, non sembrerebbe in grado di fermarlo e per questo sentiamo che tornerà a esultare con tutti coloro che l’hanno scelto a inizio anno.

Caputo (Empoli): L’esperta punta dei toscani è tornato a essere decisivo per i suoi in questo campionato e nelle ultime cinque giornate è riuscito tre volte gonfiare la rete. Contro il Genoa sarà match decisivo per rimanere in Serie A e siamo certi che l’ex Sampdoria avrà tutte le intenzioni di fare malissimo ai vecchi rivali.

GUARDA ANCHE

Riproduci video
Riproduci video
Riproduci video
Riproduci video
Riproduci video