Gianni Rodari – Gli errori sono necessari

Gianni Rodari, uno dei più grandi scrittori per bambini, quelli di oggi come quelli di ieri.

Mente illuminata, diploma magistrale in tasca, Rodari inizia la sua carriera proprio come insegnante. Saranno quelli anni di formazione a dare un forte imprinting alle sue opere future.

Nel frattempo collabora con diversi periodici, da “L’Unità” a “Paese Sera”.

Contemporaneamente a queste collaboraizoni, Rodari inizia a scrivere libri per bambini, attività che lo porterà a conquistare, nel 1970, il premio “Hans Christian Andersen”

Proprio perchè conosceva perfettamente il magico (e spesso dimenticato) universo dei bambini, Rodari era conoscio dell’importanza che un errore possa avere nella vita e nella quotidianità.

Spesso, come soleva dire, gli errori sono necessari affinchè si possa capire appieno.

E, a volte, sono anche belli.

Del resto, la Torre di Pisa pende proprio per via di un errore di valutaizone e calcolo del terreno in cui venne edificata. Eppure è diventata, per via di questa peculiarità, uno dei simboli più riconosciuti al Mondo.

 

A. b. C. Alberto Caboni

A. b. C. Alberto Caboni

Nato l’anno dopo il trionfo del Mundial Spagnolo nella millenaria città di Cagliari, muove i suoi primi passi con una penna in mano, alla ricerca costante di fogli bianchi da riempire di lettere, parole, periodi, paragrafi. Dietro l’acronimo-pseudonimo si nasconde un essere senza volto (o quasi).

GUARDA ANCHE

Riproduci video
Riproduci video
Riproduci video