Fantacalcio 2023/24 – 22° giornata

 

Dopo la giornata monca dello scorso weekend, la Serie A si prepara a tornare in campo in formazione completa per il 22° turno di campionato. Vediamo quali sono stati i campioncini scelti da GP Report per regalarvi l’ultima gioia prima del mercato di riparazione.

 

Portieri:

Szczesny (Juventus): L’estremo difensore polacco è uno dei tasselli fondamentali della filosofia di Allegri e la sua esperienza tra i pali contribuisce a dare fiducia a tutto il reparto difensivo. Contro l’Empoli non ci aspettiamo una partita troppo in salita e crediamo che l’ex Roma possa mantenere l’imbattibilità per tutti i novanta minuti.

Carnesecchi (Atalanta): Il giovane portiere atalantino non ha trovato la continuità che ci si aspettava a inizio stagione, ma la probabile partenza del compagno di reparto Musso sta facendo salire le sue quotazioni per il futuro. Contro l’Udinese dovrebbe partire dall’inizio e siamo convinti che voglia dimostrare di potersi assumere la responsabilità di difendere a pieno regime la porta dei bergamaschi.

 

Difensori:

Scalvini (Atalanta): Il giovane centrale atalantino ha avuto un po’ di alti e bassi all’inizio della stagione ma nelle ultime uscite sembra aver ritrovato la forma migliore. Il riposo della scorsa settimana gli avrà fatto sicuramente bene e crediamo che contro l’Udinese abbia ottime chance di continuare il trend positivo.

Mancini (Roma): Il difensore giallorosso è uno degli uomini cardine della squadra della capitale e De Rossi sembra avere tutte le intenzioni di puntare sul suo carisma per costruire la Roma del futuro. Contro la Salernitana è necessaria una vittoria convincente e chissà che non possa rivelarsi la giusta partita anche per far tornare al goal il 23 romanista.

Doig (Sassuolo): L’esterno scozzese non ha vissuto una bella prima parte di stagione a Verona e il trasferimento in Emilia potrebbe darli la giusta grinta per tornare a essere decisivo. La piazza neroverde sembrerebbe perfetta per le sue qualità e chissà che queste non possano venire fuori già nella trasferta di Monza, in un match da vincere se ci si vuole allontanare dalla zona retrocessione più calda.

Zortea (Frosinone): Il nuovo acquisto dei ciociari ha scelto di cambiare aria per avere un maggior minutaggio e alla corte di Di Francesco potrebbe avere delle chance importanti per mettersi in mostra. Il suo talento è venuto fuori a sprazzi ma crediamo che contro una compagine non eccellente difensivamente come il Verona possa riemergere, soprattutto quando ci sarà da offendere.

 

Centrocampisti:

Mckennie (Juventus): La mezz’ala americana aveva iniziato la stagione a margini del progetto ma con il passare delle settimane si è ripreso la sua considerazione in società a furia di buone prestazioni. Le sue abilità nell’inserimento sono invidiate da tanti e contro un Empoli non troppo solido potrebbero rivelarsi decisive.

El Shaarawy (Roma): Il Faraone sta ottenendo i frutti della grande abnegazione per la causa sempre dimostrata nella capitale e con l’avvento di De Rossi potrebbe ottenere un posto da assoluto titolare, anche a causa del cambio modulo. Nella prima uscita con il nuovo allenatore si è subito messo in mostra con un assist (e mezzo) e contro la Salernitana ha ottime chance di confermarsi una risorsa importantissima per i suoi.

De Ketelaere (Atalanta): Il trequartista della Dea ha rilanciato le sue quotazioni dopo una passata stagione rossonera davvero deludente e si è dimostrato capace di indirizzare le partite in più di un’occasione. I tre goal e quattro assist raccolti fino a qui lo dimostrano e contro l’Udinese crediamo possa avere più di un’opportunità per accrescere il suo bottino.

Oudin (Lecce): Il mago dei salentini è uno dei giocatori chiave della formazione di D’Aversa, avendo mantenuto un rendimento costante che gli ha permesso di ricevere appena due insufficienze fino a questo momento. Le sue qualità sono centrali per le offensive dei suoi e siamo convinti che in un match chiave per la salvezza come quello con il Genoa abbiano ottime chance di emergere.

Viola (Cagliari): Il trequartista dei rossoblù non sta particolarmente brillando nell’ultimo periodo ma nonostante ciò è una delle sorprese fantacalcistiche dell’interno anno. La sua media voto fa invidia ai primi della classe e crediamo che possa confermarsi anche nel match casalingo che lo attende con il Torino, in una piazza in lutto per la scomparsa del suo eroe Gigi Riva e assetata di una vittoria da dedicarli.

 

Attaccanti:

Leao (Milan): L’ala rossonera non sta vivendo un grande periodo dal punto di vista fantacalcistico e in generale non sta riuscendo a essere decisivo quando ci si avvicina alla porta avversaria. Dei tre goal messi a segno, l’ultimo risale alla quinta giornata ma crediamo che il match scoppiettante che lo aspetta con il Bologna possa essere il giusto terreno di battaglia per vederlo riaccendersi dal punto di vista realizzativo.

Lukaku (Roma): La punta belga non ha assolutamente bisogno di presentazioni e anche in questa stagione difficile all’interno della compagine capitolina sta dimostrando un talento fuori dal comune. Il goal contro il Verona della scorsa settimana ha spezzato il digiuno dell’ex Inter e siccome l’appetito vien mangiando crediamo possa ripetersi anche nel match che lo aspetta con la Salernitana.

Berardi (Sassuolo): L’attaccante neroverde sta vivendo una stagione molto positiva dal punto di vista realizzativo ma nonostante ciò i suoi non si trovano nelle acque tranquille in cui erano abituati a sguazzare negli anni passati. Se c’è qualcuno che può rilanciare i neroverdi, è il loro capitano e il match con il Monza è uno di quei passaggi da non sbagliare per imboccare subito la giusta strada.

Soulè (Frosinone): L’ala dei ciociari si è sbloccata nello scorso match con il Cagliari grazie a una punizione sontuosa e in men che non si dica si è ritrovato tutti i riflettori nuovamente addosso. Il suo talento è indiscusso e ormai riconosciuto da tutti e contro un avversario da battere come il Verona potrebbe essere il fattore decisivo dell’incontro.

 

Andrea Sanna

GUARDA ANCHE

Riproduci video
Riproduci video