We4UEducation – Hairstylist, Mani di Forbice

 I capelli sono l’infinito: croce e delizia per alcuni, vanto innegabile per altri, sogno nel cassetto per chi li ha perduti troppo presto

Ma chi ha parlato (o scritto) per primo di acconciature, stili e tendenze?

Il primato spetta a Lola Montez, ovvero Rossana Eliza Gilbert, contessa di Landsfeld, che nel 1858 scrisse “L’arte della bellezza. I segreti della teletta della donna con consigli agli uomini sull’arte del fascino”

Forse è più lungo il titolo dell’opuscolo ma, di fatto, la Montez parlò accuratamente di colorazioni e di come trattare i capelli crespi

Sono passati quasi due secoli dall’opuscolo (e due secoli esatti dalla nascita della Gilbert) e la nobile arte del parrucchiere vive evoluzioni sempre più frequenti.

Per esempio: sapevi che impugnare correttamente le forbici può permettere all’Hairstylist di gestire meglio il tempo e ottimizzarlo, non soffrire di dolori articolari a fine serata e lavorare con un piglio diverso?

 

GUARDA ANCHE

Riproduci video