Giovanna Uccheddu – Domani Ancora

Riproduci video

Giacomo Roya è un capofamiglia in un periodo storico caldo e difficile dell’Italia: gli anni Trenta, quando il Regime Fascista è ormai una solida realtà quotidiana, che ricopre ogni ambito, ogni angolo e scandisce il tempo e le vite degli italiani.

Giacomo sceglie di rinunciare agli ideali giovanili e schierarsi, allinearsi con le ideologie del Regime per poter garantire un futuro più solido alla sua famiglia, per poter controllare meglio suo figlio Simone e sua figlia Nina.

Nina, assieme ai fratelli Josto e Bianca, sfiderà un destino preconfezionato pur di poter mantenere e guadagnare la libertà, pur di costruire il SUO futuro, più simile alla sua essenza di persona che ad un’ideale imposto dalle Camicie Nere.

Guido Loi ha tutto dalla vita.  A trent’anni è soddisfatto, ricco, uomo di successo. Mosso dall’ambizione e dalla fama di ascesa sociale ha ottenuto ciò che desiderava. Il Ventennio e l’incombente Secondo Conflitto Mondiale favoriranno l’incontro fra Nina e Guido, tra due universi lontani e differenti in facciata, ma con dei legami sotterranei e nascosti estremamente forti e durevoli.

Giovanna Uccheddu esordisce come autrice con “Domani Ancora”.  Giornalista ed autrice di un blog, mammadilettante.it . , Giovanna ci guida alla riscoperta dei rapporti umani, sociali e culturali nella Cagliari investita dal Fascismo e dalla forma mentis del Dux.

GP Report

GP Report

GP Report, la testata giornalistica che ti tiene in continuo aggiornamento.

GUARDA ANCHE

Riproduci video
Riproduci video
Riproduci video
Riproduci video