Giampaolo Manca – Le cose che sono all’aria

Riproduci video

Filippo Roversi è un magistrato al suo ultimo incarico. La pensione è ad un passo. Decide, per riuscire a scrivere l’ultima sentenza, di ritirarsi in un piccolo borgo, dove aveva trascorso i periodi più lieti dell’infanzia e della gioventù. La ricerca della verità lo tormenta, lo affigge. Quella verità che lo perseguita, quel dolore nascosto che non riesce a dipanare, nodo gordiano.

Un percorso nel silenzio, nella solitudine cercata e voluta, un viaggio interiore alla ricerca delle proprie origini. Gli incontri con Anna e Mario, con Gioia, con Silvia. Incontri che ritarderanno la stesura della sentenza finale ma restituiranno all’uomo la giusta dimensione delle cose che sono nell’aria.

Giampaolo Manca conosce bene il mondo delle sentenze, essendo Avvocato Civilista a Cagliari. Dal 1999 al 2011 è stato Giudice Onorario. Ha collaborato con diverse testate e nel 2014 ha pubblicato “Il Volo”, il suo romanzo d’esordio.

Dal 2016 è Direttore scientifico del Festival della Storia di Iglesias.

GP Report

GP Report

GP Report, la testata giornalistica che ti tiene in continuo aggiornamento.

GUARDA ANCHE