Sophia Loren – La Ciociara da Oscar

Una bellissima donna da sempre. Una bellezza verace, sguardo intenso e ancora oggi nonostante la sua età avanzata mostra un fisico e un portamento che persino una ragazzina invidierebbe. Stiamo parlando di Sophia Loren, attrice nostrana.

Sophia Loren è nata sotto il segno della vergine in quel di Roma il 20 settembre 1934. Il suo nome di battesimo è Sofia Costanza Brigida Villani Scicolone. Ha iniziato a muovere i primi passi nel mondo dello spettacolo a soli quindici anni quando vinse il suo primo concorso di bellezza; nel 1950 partecipò a Miss Italia dove vinse il premio di Miss eleganza. Il suo nome d’arte è nato grazie al consiglio del produttore Goffredo Lombardo per avere un tono più internazionale. A 16 anni firmò un contratto per sette anni grazie al produttore Carlo Ponti il quale notò la giovane Loren e con il quale successivamente convolerà a nozze. Da quel momento iniziarono i primi film con Alberto Sordi, Marcello Mastroianni e Vittorio De Sica. Pane amore e.. e pellicole di stampo hollywoodiano come ad esempio Un marito per Cinzia le diedero la celebrità a una giovane ragazza che ancora non aveva nemmeno la maggiore età. Ma la vera fortuna arriva nel 1960 con il film La ciociara, diretta da Vittorio De Sica, per il quale vinse il premio Oscar.

Sophia Loren ha raggiunto il primato di essere la prima donna italiana a vincere l’Oscar. Un riconoscimento internazionale così importante a soli 26 anni. Ma non è stata la sua unica statuetta d’oro a ricevere; anni dopo, nel 1991, infatti, le viene assegnato l’Oscar onorario. La Loren è un’attrice che ha girato tantissimi film a Hollywood e tanti altri che hanno fatto la storia del cinema italiano, con Una giornata particolare, Ieri, oggi, domani e Matrimonio all’italiana. Diretta da tantissimi registi, da grandi nomi come Ettore Scola, Eduardo De Filippo, Cary Grant, John Wayne e altri ancora. Oltre ai due premi Oscar, ha vinto tanti altri importanti riconoscimenti: cinque Golden Globe, un Leone d’oro, un Grammy Award, una Coppa Volpi al Festival di Venezia, un Prix al Festival di Cannes, un Orso d’oro alla carriera al Festival di Berlino; inoltre, sulla celebre di Hollywood, la Walk of fame, le è pure stata dedicata una stella in suo onore.

Oggi, la Loren è una signora ultraottantenne ma non per questo si è ritirata dalle scene. Nel 2015, per festeggiare i suoi 80 anni, pubblica un’autobiografia dal titolo Ieri, oggi, domani. La mia vita, edita da Rizzoli. E’ stata protagonista di diversi spot pubblicitari ed è stata diretta anche dal figlio Edoardo Ponti. Nel 2020, infatti, è stata protagonista de La vita davanti a sé. L’11 maggio 2021 le viene assegnato il David di Donatello come migliore attrice protagonista; ad accompagnarla sul palco è stato il figlio e regista del film Edoardo. Sophia Loren detiene un’altro primato: a 86 anni e 232 giorni, diviene ufficialmente l’attrice più anziana ad aver vinto il David di Donatello per la migliore attrice protagonista.

 

Picture of Vanessa Amico

Vanessa Amico

Siciliana doc, classe 1990, amante di esplorare posti nuovi, curiosa di tutto ciò che mi circonda, ho fatto di questo difetto (forse) il mio più grande pregio: amo scrivere, adoro raccontare. Oltre che collaborare per il periodico GpReport.it, scrivo per il blog di una web radio e per il quotidiano La Sicilia.

GUARDA ANCHE