Luca Argentero – Dal GF a Saturno Contro

Sguardo penetrante, occhi magnetici, un pizzico di brizzolato che non guasta mai. Il risultato di tutti questi ingredienti amalgamati tra di loro portano il nome di Luca Argentero, bellezza mediterranea dalle origini piemontesi.

Classe 1978, altezza 1,85 m, Luca Argentero nonostante abbia superato gli anta da qualche anno fa ancora sognare non solo le mamme ma anche le nonne e le ragazzine. Da un semplice e bravo ragazzo torinese, il giovane Argentero grazie alla sua partecipazione alla terza edizione del Grande Fratello, nel 2003, ha raggiunto la notorietà, classificandosi al terzo posto con il 9% dei voti. Da barman di una discoteca ad attore televisivo, subito dopo la sua partecipazione al reality show nella casa più spiata d’Italia, nel 2004 si laurea in Economia e Commercio all’Università degli Studi di Torino. Successivamente per Luca Argentero iniziano una serie di ospitate televisive, lavora come modello e posa per un calendario sexy del mensile Max. Cugino di Alessia Ventura, nota showgirl televisiva, Argentero nel 2005 esordisce nei panni di attore nella fortunata serie in onda su canale 5 I carabinieri. 22 anni di carriera che ad oggi lo hanno visto interpretare numerosi ruoli in pellicole importanti.

Luca Argentero oltre a essere stato un modello, continua a essere un attore, e ha avuto anche diverse occasioni lavorative come presentatore: ha condotto nel 2011 le Iene e a inizio stagione di quest’anno è stato dietro il bancone di Striscia la notizia. Inoltre, durante la sua carriera ha ricevuto dei riconoscimenti; nel 2009 è stato premiato con il David di Donatello come miglior attore protagonista per il film Diverso da chi e nel 2020 ha vinto il Nastro D’Argento per la commedia Brave ragazze. Tra i suoi lavori recenti, ha recitato nel ruolo del protagonista Andrea Fanti nella serie televisiva Doc – Nelle tue mani, andata in onda durante la pandemia. Dopo il matrimonio con l’attrice e collega Myriam Catania durato 8 anni, nel 2015 conosce la sua attuale moglie, convolati a nozze il 5 giugno 2021 e sono genitori di una bimba di nome Nina Speranza nata il 20 maggio 2020.

 

Vanessa Amico

Vanessa Amico

Siciliana doc, classe 1990, amante di esplorare posti nuovi, curiosa di tutto ciò che mi circonda, ho fatto di questo difetto (forse) il mio più grande pregio: amo scrivere, adoro raccontare. Oltre che collaborare per il periodico GpReport.it, scrivo per il blog di una web radio e per il quotidiano La Sicilia.

GUARDA ANCHE

Riproduci video
Riproduci video